Gli scienziati sono riusciti a curare il diabete nei topi, dando speranza a milioni di persone

I ricercatori hanno appena fatto un enorme passo avanti nel fare una potenziale cura per il diabete di tipo 1. Perché un team di scienziati sarebbe riuscito a curare la malattia nei topi in poche settimane. La malattia, che colpisce molte persone sul pianeta, è attualmente considerata incurabile.

Secondo il sito web diabete 425 milioni di persone sono stimate affetto di diabete in tutto il mondo con 3,3 milioni di persone colpite in Francia. L’80% del diabete tipico potrebbe essere prevenuto. Il diabete di tipo 1 è quando l’organismo non produce insulina o molto poco. Il diabete di tipo 2 è quando l’organismo non produce abbastanza insulina o le cellule non rispondono più agli effetti dell’insulina.

Tuttavia, gli scienziati della Washington University School of Medicine di St. Louis dimostrano che il diabete di tipo 1 può essere curato

Hanno somministrato una sostanza nota come streptozotocina ai topi con diabete grave. E le cellule staminali umane impiantate nei topi sono state in grado di controllare con successo la glicemia animale e avrebbero curato la loro malattia.

Hanno presumibilmente usato cellule staminali umane per generare cellule beta pancreatiche, che sono noti per secernere insulina, l’ormone che regola la glicemia. Il diabete di tipo 1 è causato dall’incapacità dell’organismo di produrre abbastanza insulina da controllare la glicemia.

No Comments, Be The First!

Your email address will not be published.