La Scozia per diventare il primo paese a rendere gratuiti i prodotti per l’igiene delle donne

Il paese vuole rendere gratuiti i prodotti per l’igiene delle donne

La Scozia ha appena approvato il primo passo del disegno di legge per rendere completamente gratuiti i prodotti per l’igiene femminile. Questa misura costerà 28 milioni di euro, ma è soprattutto una prima mondiale nella lotta contro la precarietà mestruale. La proposta di assorbenti e assorbenti in alcuni luoghi è stata adottata in alcuni punti martedì 25 febbraio in prima lettura.

Queste protezioni possono essere trovate gratuitamente in vari luoghi come centri locali, club giovanili o farmacie.

“L’adozione di questo testo segna una svolta nella normalizzazione delle mestruazioni in Scozia e nell’inviare il segnale tangibile della serietà con cui il nostro Parlamento tiene conto delle questioni di genere (…) Queste sono merci, e non una sola donna in Scozia dovrebbe vivere senza protezioni periodiche”

No Comments, Be The First!

Your email address will not be published.